How many times have you been fascinated by a game but then, observing it, you weren’t able to understand the rules and decided to drop out? Well, the game of golf can be very fascinating, but in inexperienced people’s eyes there may be hurdles that prevent a full understanding. One of these is scoring method.

Come calcolare il punteggio del golfista

Quante volte siete rimasti affascinati nel vedere un gioco ma poi osservandolo non siete riusciti a comprenderne le regole e avete abbandonato? Beh, anche il gioco del golf può risultare molto affascinante, ma agli occhi di un inesperto ci possono essere degli scogli che ne impediscono la piena comprensione. Uno di questi consiste nella modalità di calcolo del punteggio.

The base

Contrary to what people think, scoring is pretty simple and allows to compare different skilled players’ scores. The game consists of 18 holes, for each a number of standard strokes, called par, is assigned to excellent players. To low skilled players are assigned extra strokes, called handicap, which number corresponds to their level and their play qualities measured in previous matches.

La base

Contrariamente a quanto si pensa il calcolo del punteggio è molto semplice e permette di comparare i punteggi di giocatori con abilità molto differenti fra loro. Il gioco si compone di 18 buche, per ognuna delle quali viene assegnato un numero di colpi standard per giocatori di ottimo livello detto par. Ai giocatori di minore abilità viene attribuito un numero di colpi in più, detto handicap, proporzionalmente al proprio livello e alle proprie qualità di gioco misurate nelle gare precedenti.

Learn Stableford and know how to calculate your score

There are two different methods to calculate score, named Stableford and Medal. The first one is mostly used in amateur matches. The Medal, instead, is used both in amateur matches and in professional ones. While pro players do not have the handicap, thus having a limited number of strokes to reach the hole, the amateurs are granted a number of advantage strokes.

A practical example for Stableford: If a course has a par of 72 (standard number of strokes to complete the course) and if an amateur player who has handicap 18 completes the course in 90 strokes, the net score is calculated by subtracting the player’s handicap from the played strokes (in this case 18), the net result will therefore be 72, while if the same player takes 89 strokes, after subtracting 18 the score becomes 71, meaning that the player had a better shot than his/her handicap and, which is the same thing, in the par. In case of the Stableford system, a score is awarded for each hole reached with one stroke more than the par, to which an additional point is added for each stroke less. Example, for a par 5 the player gets a point if he/she reached the hole in 6 strokes, two points if in 5, three if in 4 and so on. The course’s par is compared to the player’s skill. On 18 holes a handicap 36 has two more strokes than the standard on all holes (a par 5 becomes 7, a 4 becomes 6 and a 3 becomes 5), a handicap 18, a stroke on all holes. For intermediate handicaps, suppose 24, the player has two strokes on the 12 most difficult holes (all holes have a different difficulty index, ordered from 1 to 18) and a single stroke on the 6 easier holes. Whoever completes the course with 36 points, plays his/her handicap, if the points are different, the player played better or worse than his/her handicap. Who reaches the highest score, wins the match.

Impara lo Stableford e saprai come calcolare il tuo punteggio

Per calcolare il punteggio ci sono due diversi metodi, nominati Stableford e Medal. Il primo è utilizzato nella maggioranza delle gare dilettantistiche. Il Medal invece, si utilizza sia in campo dilettantistico sia in campo professionistico. Mentre i professionisti non hanno l’handicap e giocano solamente sul numero di colpi tirati per raggiungere la buca ai dilettanti viene concesso un numero di colpi di vantaggio.

Un esempio pratico per lo Stableford: Se il par del campo è 72 (numero standard di colpi per completare il percorso) e se un giocatore dilettante che ha handicap 18 completa il percorso in 90 colpi, il punteggio netto verrà calcolato sottraendo al numero di colpi eseguiti l’handicap del giocatore (nel nostro caso 18), il risultato netto sarà quindi 72, se invece lo stesso giocatore ne tira 89, togliendo 18 il punteggio diventa 71 quindi vuol dire che si ha giocato un colpo meglio rispetto al proprio handicap e, il che è la stessa cosa, al par del campo. Nel caso del sistema Stableford si assegna un punteggio per ogni buca completata con un colpo in più del par a cui si aggiunge un ulteriore punto per ogni colpo in meno. Esempio, ad un par 5 il giocatore riceve un punto se completa la buca in 6 colpi, due punti se in 5, tre se in 4 e così via. Il par della buca viene rapportato all’abilità del giocatore. Su 18 buche un handicap 36 avrà due colpi in più dello standard su tutte le buche (un par 5 diventa 7, un 4 diventa 6 e un 3 diventa 5), un handicap 18, un colpo su tutte le buche. Per handicap intermedi, supponiamo 24, il giocatore avrà due colpi sulle 12 buche più difficili (le buche hanno tutte un indice di difficoltà diverso ordinato da 1 a 18) e un solo colpo sulle 6 buche più facili. Chi conclude il percorso con 36 punti avrà giocato il proprio handicap, se i punti sono diversi il giocatore avrà giocato meglio o peggio del proprio handicap. Vince chi realizza più punti.

Now you’ve all the information you need to correctly calculate the golfer’s score, you can use it for the next match. It is unlikely you will not get passionate about golf.

Ora che avete tutte le informazioni necessarie per calcolare correttamente il punteggio del golfista potrete metterle in pratica per la prossima partita. Sarà difficile per voi non appassionarvi al golf.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here